Suor Letizia

suor-letizia-1

Suor Letizia - Alcune scene girate ad Ischia 

In Suor Letizia, è narrata la storia di una suora che torna in Italia dopo anni di missione in Africa e viene subito inviata ad occuparsi della vendita, ad Ischia, di un convento ormai in decadenza. L’impatto della suora con l’isola può essere sintetizzato dal commento che ne fa: “Qui è peggio che in Africa, sorelle”. In effetti, la vita è dura, il lavoro nei campi strema, i bambini rubano le capre, i pescatori non hanno i soldi per comprare le reti, l’isola è spopolata dall’emigrazione”. Dell’isola si evidenzia come non vi sia ancora alcun segno turistico. Suor Letizia scende dal vaporetto, solitaria, il vaporetto serve solo per portare o riportare da Napoli i paesani, che vanno per lavoro. Questo film non è stato apprezzato dai molti critici che lo hanno considerato un melodramma colmo d’affettazione.

suor-letizia-locandina

  •  Titolo Film SUOR LETIZIA
  •  Anno 1956
  •  Altri titoli IL PIU' GRANDE AMORE
  •  Tratto da UN IDEA DI ANTONIO ALTOVITI E GIOSE RIMANELLI
  •  Genere DRAMMATICO PSICOLOGICO
  •  Produzione SANDRO PALLAVICINI PER RIZZOLI FILM, PALLAVICINI
  •  Regia MARIO CAMERINI

 

  •   Fotografia: Gianni Di Venanzo
  •  Montaggio: Giuliana Attenni
  •  Musiche: Angelo Francesco Lavagnino

 

Trama del Film

Suor Letizia (Anna Magnani), una suora che ha passato vent’anni nelle missioni africane ed è appena tornata in Italia, viene mandata in un’isola del golfo di Napoli (Ischia), dove un convento si trova in precarie condizioni. Ella dovrà regolare nel modo migliore tutte le pendenze, chiudere il convento e ricondurre le poche suore alla Chiesa Madre. Mentre si dedica al compito affidatele, Suor Letizia conosce per caso un povero bambino abbandonato, la cui triste sorte le ispira una profonda comprensione; Salvatore è orfano di padre, sua madre Assunta è sul punto di abbandonarlo per seguire in America Peppino, un operaio che ha promesso di sposarla a condizione che ella rinunci al figlio. Mossa da un sentimento di accorata pietà, Suor Letizia accoglie in convento Salvatore insieme ad altri bambini: viene riaperta la scuola, tutto si rinnova e rinasce. Il monastero risorge a nuova vita. A poco a poco Suor Letizia sente destarsi nel cuore un sentimento sconosciuto, un sentimento materno, che la spinge ad affezionarsi in modo particolare a Salvatore. Ma ben presto la Superiora la richiama ed ella comprende che dovrà separarsi dal suo protetto, che appartiene alla sua vera madre. Suor Letizia si reca a Napoli e convince Peppino a rendere regolare la sua relazione con Assunta e ad adottare Salvatore. Il distacco dal suo protetto è per la suora doloroso; ma l’avvenire del bambino è assicurato.

Magazine Ischia news & eventi

Come avere le guide di Ischia.it

Redazione ischia.it

  • Indirizzo P.zza Trieste e Trento, 9
  • Telefono +(39) 0813334747
  • fax +(39) 0813334715
  • email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito web www.ischia.it
  • skypeCall center
  • whatsappg+39.3296885973

Info su Ischia

  • Superficie: 46 Kmq
  • Altezza: 789 mt
  • Lat.: 40° 44',82 N
  • Long.: 13° 56',58 E
  • Periplo: 18 miglia
  • Coste: 51.2 Km
  • Comuni: 6
  • Abitanti: 58.029

Social

Iscriviti alla Newsletter

Sottoscrizione al feed