isola saporita

L'isola saporita

di Isabella Marino

«Questa mattina sì che vogliamo farci una pancia di fichi!». Non ne aveva ancora assaggiati quell’anno, re Ferdinando IV, nonostante fossero tutt’altro che rari nelle campagne dei suoi vasti possedimenti. Perciò aveva accolto con particolare piacere il dono che avevano voluto fargli gli Eletti della Città d’Ischia per la sua prima visita sull’isola in quell’estate del 1783. In delegazione, erano saliti apposta sul pacbotto reale, alla fonda davanti al Castello, per fare omaggio al sovrano e ai cortigiani che lo accompagnavano di quelle verdi prelibatezze, insieme agli altri frutti di stagione a cui la fertile terra vulcanica dell’isola donava profumi e sapori speciali. .

08 Concert Press

Giardini La Mortella, Ischia: al via da sabato 5 settembre il calendario musicale autunnale 2020

Dopo la sospensione della stagione musicale primavera-estate 2020, a causa della pandemia, la Fondazione William Walton è lieta di riprendere l’attività concertistica, presentando al pubblico la stagione autunnale di concerti di musica da camera, sotto la Direzione artistica di Lina Tufano. Finalmente si potrà tornare ad emozionarsi, farsi coinvolgere e godere della bellezza dell’arte e della musica grazie alle interpretazioni di tanti giovani virtuosi, circondati dalla magnificenza dei Giardini La Mortella.

 

agarthi

La ricerca infinita dell'ingresso di Agarthi

L’isola dall’alto della Falanga sembra un’enorme conchiglia aperta. Un falchetto disegna arabeschi azzurri, condotto dalle correnti ascensionali verso la punta alta del Monte. Lo sguardo cade sulla mia mano sinistra. Stringe «Il Mattino dei Maghi», scritto dal giornalista ed esoterista Louis Pauwels, direttore dei servizi culturali di «Le Figaro», allievo di George I. Gurdjeff e René Guenon, e dallo scienziato russo Jakov Michajlovič Berger (più conosciuto col nome francesizzato di Jacques Bergier). Si accenna agli scienziati nazisti legati alla Società Occulta Thule di cui Hitler era un iniziato, collegata alla Società del Drago Verde di origini tibetane, e alla «Terra concava», Agarthi che si estenderebbe nel sottosuolo dell’Asia.

tonnara

La tonnara e l'ultimo rais del Tirreno

di Graziano Petrucci

Il suo motto, se fosse nell’odierno mercato globalizzato, sarebbe stato “tonno, subito”. Lo chiamavano Minichiello, forse perché basso di statura. “Tonnava”, è il caso di dirlo, a Lacco Ameno, da marzo a settembre e si appoggiava a casa della nipote Carmela. Ebbe sette figli, quattro maschi e tre femmine. Veniva da Procida. Anche se oggi lo compriamo in scatola, Domenico Intartaglia andava a caccia di tonni e pesce azzurro. Era il Rais della tonnara di Lacco Ameno. Anche detto Arraise, gestiva il sistema di pesca che esisteva dal 1743 e durò fino al 1959, anno in cui Domenico festeggiò i suoi 89 anni. Fu uno degli ultimi impianti del Tirreno, e lui l’ultimo Rais del Golfo di Napoli. La tonnara venne istituita grazie ai privilegi concessi dagli Aragonesi nel 1501, confermati a Bologna nel 1533. Vennero accordati all’isola d’Ischia “i lidi, le spiagge, i promontori e mezzo miglio di mare intorno al suo territorio”.

santa maria

Assaggi pedemontani

Se potessi farvi da guida, per almeno un paio di settimane, ogni giorno vi accompagnerei in un sito diverso in... altura. Così intensa di diversità, la geografia pedemontana dell’isola è un frullatore di prospettive inattese, di avvincenti esplorazioni, di conquiste appaganti, di connessioni carnali. Prendete la cartina.

lampuga

Lampi e lampughe

di Ciro Cenatiempo

Il lampo del titolo è un’illuminazione, legata a un riflesso speciale, quello arcobalenico della lampuga che si batte sotto la barca prima di mollare e lasciarsi tirare su: è un flash scenografico che si fa flashback e gioco di parole. Come piace a me. La lampuga ha una livrea cangiante, fotomutevole; una faccia arcaica, antichissima e mi affascina in modo indicibile: è catturata ancora con la cosiddetta pesca d’ombra che utilizza palmizi e frasche, ed è uno dei pesci (azzurri) più popolari e saporiti che si conosca dagli albori della civiltà mediterranea e non solo.

Magazine Ischia news & eventi

Come avere le guide di Ischia.it

Redazione ischia.it

  • Indirizzo P.zza Trieste e Trento, 9
  • Telefono +(39) 0813334747
  • fax +(39) 0813334715
  • email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito web www.ischia.it
  • skypeCall center
  • whatsappg+39.3296885973

Info su Ischia

  • Superficie: 46 Kmq
  • Altezza: 789 mt
  • Lat.: 40° 44',82 N
  • Long.: 13° 56',58 E
  • Periplo: 18 miglia
  • Coste: 51.2 Km
  • Comuni: 6
  • Abitanti: 58.029

Social

Iscriviti alla Newsletter

Sottoscrizione al feed