rose05

Giardino di Iside

_E’ quando si pensa che la natura si stia preparando al letargo che esplode rigogliosa dimostrando che il suo spirito non è mortifero, ma un continuo perpetuarsi.
 Quella natura si risveglia alla rugiada del mattino, viene accarezzata dal sole timido, con i tramonti che scandiscono una nuova giornata, nuove corolle che sbocciano e altrettante che sfioriscono dopo aver indossato il loro miglior “vestito”.

serrara-falanga

Seguendo le case di pietra

L’aria fresca e frizzintina, l’odore del mosto che si diffonde e che rimanda al passato, quando, prima di diventare isola turistica, l’economia ischitana era soprattutto legata alla coltivazione della vite ed alla produzione di vino e, salendo di quota i colori dei boschi, ci fanno capire che siamo entrati nella stagione autunnale e noi ci prepariamo ad accoglierla.

mare ottobre

Ottobre, Marte, lo zaino e il mare d’autunno

Settembre è passato. Per tanti questo mese ha significato la possibilità, se non l’ultima, di trascorrere sull’isola i giorni finali di un’estate giunta ormai al fotofinish all’ingresso dell’autunno prima dell’arrivo definitivo dell’inverno. È nel sapore dell’aria settembrina che la calma invade le spiagge. E nei luoghi in cui prima scorreva fecondo il flusso di viaggiatori spinti dalla curiosità che si muove sulle gambe degli uomini e li porta a esplorare posti nuovi e viverne gli usi, dopo l’equinozio d’autunno si annuncia e giunge ottobre.

Andar per cantine ischia anna falchi

Andar per cantine, così l'isola riscopre la sua anima

Esistono luoghi nel Mediterraneo nei quali la raccolta delle uve continua ad affondare radici profonde nel cuore delle tradizioni. Ne è certo un emblema Ischia, che proprio nelle giornate settembrine sprigiona tutta la sua carica di fascino e bellezza: qualità che si legano indissolubilmente al folklore e alla tradizione di un’isola che non ha mai dimenticato il suo legame con i riti della terra.

Al Castello Aragonese - sabato 18 settembre alle ore 21 "Giungla"

Al Castello Aragonese - sabato 18 settembre alle ore 21 "Giungla"

«È una sera d’autunno, piove, la stazione centrale di Milano è piena di pendolari che tornano a casa dal lavoro. In mezzo alla folla, come se fossero invisibili si muovono otto… dieci ragazzini stranieri di età diverse. Sono guidati da un uomo con un lungo cappotto, una finta pelliccia di tigre, è Sherekhan il trafficante di bambini.
Mentre il gruppo si dirige verso l’uscita uno dei ragazzi scappa nei sotterranei della stazione, si chiama Muli e non vuole più essere costretto sotto la minaccia delle botte a rubare e a mendicare per Sherekhan.
La giungla di Muli è la grande stazione centrale, con i suoi anfratti, i sottopassaggi bui e umidi, dentro cui si muove una umanità con regole di convivenza diverse, dove la legge del più forte è un principio assoluto.
Ma in questo contesto “selvaggio”, Muli riuscirà ad aiutare i suoi amici, e troverà amici veri che lo aiuteranno a fermare Sherekhan».

Proprietario di un sogno - Il raduno Ferrari dal 16 al 18 settembre

Proprietario di un sogno - Il raduno Ferrari dal 16 al 18 settembre

Correva l’anno 1969…
Mi piace iniziare così in quanto mamma mi ha sempre detto che avevo fretta di venire al mondo, tant’è che quasi venivo fuori nel corridoio della clinica, direi senza il quasi.
Fin dalla tenera età ho coltivato la passione per le quattro ruote, un po’ come tutti i bimbi. A modo mio cercavo di fare qualcosina in più, le smontavo completamente e poi le ricomponevo creando dei veri e propri prototipi. Dopodiché le lanciavo a forte velocità sul pavimento e quando terminavano contro il muro mi facevo delle fragorose risate… e poi ricominciavo la ricostruzione…

Magazine Ischia news & eventi

Come avere le guide di Ischia.it

Redazione ischia.it

  • Indirizzo P.zza Trieste e Trento, 9
  • Telefono +(39) 0813334747
  • fax +(39) 0813334715
  • email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito web www.ischia.it
  • skypeCall center
  • whatsappg+39.3296885973

Info su Ischia

  • Superficie: 46 Kmq
  • Altezza: 789 mt
  • Lat.: 40° 44',82 N
  • Long.: 13° 56',58 E
  • Periplo: 18 miglia
  • Coste: 51.2 Km
  • Comuni: 6
  • Abitanti: 58.029

Social

Iscriviti alla Newsletter

Sottoscrizione al feed