Il sole, l'isola e l'inverno

copertina inverno2016 grandeQuando, nel 1988, Carlo Knight curò la ristampa di «Isole d’estate» di Norman Douglas (era stato pubblicato nel 1931) scrisse nella lunga introduzione che bisognava rileggere  quelle  vecchie pagine «ovviamente fuori stagione, lontani dalla folla alienante e dalla confusione...

Forse – aggiungeva – se percorrerete a piedi e lentamente i sentieri alle pendici dell’Epomeo, vi capiterà di cogliere nell’aria qualche voce del passato, un odore di terra bruciata… il suono d’una zappa nel terreno. Magari farete un’eccitante scoperta». Proprio ora, d’inverno, ho ripreso tra le mani quel libro, osservando un tramonto dalla spiaggia dei Maronti. E, come faceva Douglas che, «guardando il sole che cala all’orizzonte» in compagnia di un amico, brindava alla loro reciproca salute, faccio altrettanto: levando in alto un bicchiere colmo di Biancolella, strizzo l’occhio al 2016, e mi inebrio – con voi - per la privilegiata consuetudine che mi permette di godere della solarità insulare di Ischia, sempre splendente e vigorosa. Il sole, quasi banale! Proprio il sole che, chimicamente, completa le nostre potenzialità individuali, ci accarezza comunque nei giorni più intimi dell’anno in questa terra speciale, e ci fa comprendere il suo potere, dando luce allo stupendo “piccolo mondo” che ci circonda, stupisce e avvolge, tra colline, giardini e litorali. L’emozione è forte e pura, perché non è necessario tenere conto, in questo tempo più lento che ci condurrà fino agli albori della primavera, delle contaminazioni intellettuali, dei rituali e dei cliché della stagione calda che enfatizzano le virtù solari in modo più ovvio. Il sole conserva le sue proprietà magiche di fertilità e creatività, di profetizzare e di guarire anche adesso, e ci consente di viaggiare con disincanto tra le meraviglie ischitane delle quali il nostro magazine fornisce come sempre una mappa non convenzionale, con il contributo competente e passionale di Elettra Carletti, e la partecipazione straordinaria di Valerio Zupo, autorevole scienziato del mare.
Cosa chiedere di più?
Ma ecco che tra i luoghi e il contesto naturale, spuntano qua e là i volti di personaggi – come Florencia Marioni e Ciro Capuano, scovati abilmente da Graziano Petrucci - che, a loro volta, sotto i raggi invernali più tenui, con le loro storie svelate per voi lettori, ci aiutano a comprendere una caratteristica anch’essa “illuminante” di questa terra in mezzo al Tirreno: la sua inconfondibile e millenaria dimensione internazionale, affascinante come un film. Magari interpretato e diretto da Giuseppe Iacono, l’artista globale…

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sfoglia on line Ischia 4 Seasons - Inverno 2016

Magazine Ischia news & eventi

Come avere le guide di Ischia.it

Redazione ischia.it

  • Indirizzo P.zza Trieste e Trento, 9
  • Telefono +(39) 0813334747
  • fax +(39) 0813334715
  • email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito web www.ischia.it
  • skypeCall center
  • whatsappg+39.3296885973

Info su Ischia

  • Superficie: 46 Kmq
  • Altezza: 789 mt
  • Lat.: 40° 44',82 N
  • Long.: 13° 56',58 E
  • Periplo: 18 miglia
  • Coste: 51.2 Km
  • Comuni: 6
  • Abitanti: 58.029

Social

Iscriviti alla Newsletter

Sottoscrizione al feed

© Pointel Communication S.p.A.